Descrizione del progetto

Lavoriamo con i nostri partner per riabilitare le foreste native della Patagonia argentina degradate a causa dei devastanti incendi boschivi che si sono verificati nella zona a partire dal 2015. Lo facciamo coinvolgendo comunità locali attraverso piantagioni collettive, valorizzando il ruolo dei vivai locali e promuovendo una rigenerazione ecologica.

Kpi di progetto 2020 - 2021

5000

alberi piantati

+ 2,4 mln

kg CO2 assorbita stimata

5

ettari riforestati

forestali

specie di alberi piantati

problema e soluzione

Contesto

Nell’estate del 2015, la catena montuosa della Patagonia è stata

colpita da una serie di incendi boschivi su larga scala con una perdita di circa 42.000 ettari di boschi nativi. Tra questi, l’incendio più grave, chiamato “Las Horquetas”, si è verificato nella zona vicino alla città montana di Cholila, che ha visto la scomparsa di oltre 29.000 ettari di foresta nativa causando una grande quantità di danni ambientali e sollevando preoccupazioni nella società sulla necessità di rimediare e ripristinare le aree bruciate attraverso azioni concrete. Insieme al nostro partner, abbiamo ri-generato una parte della foresta distrutta dall’incendio.

L’impatto ambientale

ll progetto prevede la piantagione di alberi forestali

autoctoni che offriranno diversi benefici dal punto di vista ambientale.Non soltanto per quanto riguarda l’assorbimento della CO2. L’impianto nella Riserva Nazionale di Tambopata una volta raggiunto la maturità contribuirà infatti, tra i vari servizi ecosistemici alla conservazione e all’aumento della biodiversità,alla protezione del suolo dall’erosione, alla regolazione del ciclo idrologico e al complessivo restauro dell’assetto paesaggistico.

L’impatto sociale

Sensibilizziamo e coinvolgiamo attivamente la comunità

locale nel processo di cura e rigenerazione dell’habitat naturale preesistente.

Vuoi conoscere le altre aree in cui operiamo?

Punti
di forza

La nostra è stata un’azione concreta contro il disastro degli incendi. Col nostro lavoro abbiamo attivato un processo di sensibilizzazione delle comunità locali e avviato un progetto di salvaguardia ambientale a lungo termine.

ti interessa un’altra region?

scrivici